Comune di Nogara

Presentazione Progetto - Chicchi di Storia 15 Ottobre 2017

Pubblicata il 12/10/2017

Un progetto realizzato da Fondazione Aida che fa del territorio e della tradizione il suo punto di forza. Nogara, Sorgà e Gazzo Veronese paesi ricchi di abitudini che non devono essere dimenticate.
Ecco allora un documentario, Chicchi di Storia, per narrare le specificità della zona, la sua economia, le abitudini di vita e la sua storia.
La storia di un prodotto, il riso, diventato simbolo di eccellenza insieme alla sua coltivazione, raccolta e lavorazione.
Interviste, testimonianze, ricordi e aneddoti per dare vita a un racconto tra passato e futuro.
Innovazione e tradizione.
Per ricordare oggi il passato e le proprie radici culturali e territoriali portando avanti un sogno.
Chichi di storia vuole essere un esempio ma anche uno spunto di speranza e positività.
Per riflettere su ciò che è stato e su ciò che può diventare.
L’appuntamento, a ingresso libero, è previsto per Domenica 15 ottobre alle ore 18 presso il Teatro Comunale di Nogara.
Nell’occasione sarà presentato il documentario Chicchi di Storia seguito da un breve intervento di approfondimento sul prodotto tipico del riso Vialone Nano.
Al termine un momento di convivialità gentilmente offerto dal Comune di Nogara.
Si ringraziano per il contributo e il sup porto la Regione Veneto, i Comuni e le associazioni Pro Loco di Nogara, Sorgà e Gazzo Veronese, la Strada del Riso Vialone Nano Veronese IGP e, infine, il Consorzio di Tutela IGP Riso Nano Vialone Veronese.
Informazioni e trailer al video su www.fondazioneaida.it

Il Comune di Nogara è orgoglioso di ospitare il momento conclusivo di questo importante progetto. "Chicchi di storia " racconta  la storia del nostro territorio e della sua gente, ponendosi da un punto di vista particolare. Da un lato, vuol essere la narrazione del lavoro, della fatica e della tenacia della gente della Bassa nel suo rapporto con la terra e con i suoi prodotti. Dall'altro, con un piede nel futuro, offre spunti di riflessione e di speranza per i nostri giovani, nel mostrare come questi antichi scenari possano essere ripresi, rimaneggiati, reinventati per divenire attuali opportunità di occupazione e di promozione del territorio in cui viviamo. Quindi "Chicchi di storia" è un progetto che ha saputo ben coniugare due mondi, quello passato e quello presente, grazie all'impegno di giovani che hanno lavorato con serietà e curiosità: due ingredienti che hanno fatto sì che ne risultasse un prodotto veramente interessante e pregevole sotto diversi punti di vista.

Facebook Google+ Twitter